Liora LassalleLiora Lassalle è una giovane stilista nata nel Kent, in Inghilterra, e che ha studiato moda al Central Saint Martin creando una collezione di abiti, in occasione della laurea, utilizzando solo risorse naturali come canapa, iuta e lana. Messo da parte il titolo accademico non ha perso tempo e nel settembre del 2012 ha creato l’omonimo brand che è stato lanciato nel febbraio 2013 a Estethica durante la London Fashion Week. 

Il suo progetto si chiama Wowcracy ed è stato ispirato “da un viaggio recente in Brasile, e dall’icona di stile brasiliana Carmen Miranda”, racconta la stilista che prosegue nello spiegare: ”Il mio concept si basa sull’utilizzo di tessuti in canapa naturale che possiede molte importanti qualità dal punto di vista ambientale, e sull’upcycling di denim difettoso per ridurre la produzione di denim e la quantità di rifiuti generati dall’industria del denim. I capi verranno inoltre realizzati  a Londra da un team altamente specializzato ed equamente retribuito.”

E, alla domanda di un giornalista di Vogue che ha chiesto alla stilista perché il fashion system dovrebbe preordinare i suoi capi, ha risposto così: “Il progetto Wowcracy è folle, bizzarro e portabile, ma aiuta al contempo anche a proteggere l’ambiente e l’industria della moda, utilizzando materiali e lavorazioni naturali. Pre-ordinando i capi di Wowcracy mi aiuterete a portare in vita una collezione divertente e frizzante, con molta attitude, aiutando al tempo stesso a sostenere una crescita positiva e consapevole per il futuro della moda e dell’ambiente.”

 Redazione Canapaindustriale.it 

commenti su facebook