motive-kestrel-3-480x320L’azienda canadese Motive Industries ha messo a punto una nuova auto elettrica composta con materiali derivati dalla pianta della canapa. La Kestrel, questo il nome della vettura “verde”, è un’auto ad emissioni zero, ecologica in tutto e per tutto. Dopo la presentazione avvenuta nel 2010 all’Electric Vehicles Conference and Trade Show di Vancouver e i successivi test, e diventata realtà.

La vettura è una compatta, che potrà portare il conducente ed un massimo di tre passeggeri, avrà una velocità massima di 90 chilometri all’ora ed una gamma tra i 40 ed i 160 km prima di dover essere ricaricata, a seconda del tipo di batteria. La vettura monta un motore Que fatto da Boucherville, sistemi elettrodinamici TM4, ha detto il presidente Nathan Armstrong della Motive Industries.

La carrozzeria è realizzata in un materiale resistente agli urti composito, prodotto dalla canapa. Il materiale è stato fornito da Alberta innova-Technology Futures, una società della provincia di Corona, che fornisce servizi tecnici e finanziamenti per aiutare a commercializzare nuove tecnologie. La canapa viene coltivata in Vegreville, distretto di Alta.

La Kestrel è uno dei cinque veicoli elettrici sviluppato da Project Eva, una collaborazione dell’industria automobilistica fondata da Motive e dalla Toronto Electric, una società di Ontario che produce motori elettrici, con la finalità di aumentare la produzione di veicoli elettrici e componenti di veicoli elettrici in Canada.

Fonti: Risparmiodienergia.it, Automobili10.it

Redazione Canapaindustriale.it

commenti su facebook