Cioccolato ModicaIl cioccolato di Modica non somiglia affatto, per consistenza e gusto, al cioccolato in tavolette al quale siamo tradizionalmente abituati. La particolare lavorazione, rigorosamente artigianale, di questa delizia modicana, conferisce al cioccolato una consistenza friabile e granulosa, oltre ad un gusto aromatico e deciso assolutamente inconfondibile.

Curiosa ed avvincente è la storia di questo cioccolato, che lo si fa discendere in linea praticamente diretta da quello preparato e consumato dalle popolazioni Azteche. A portare in Sicilia questa bontà, e le tecniche di lavorazione e preparazione, furono gli Spagnoli al tempo della loro dominazione sull’Italia meridionale.

Contrariamente a quanto avviene nella lavorazione del cioccolato tradizionale, il modicano non viene quindi impastato e lavorato aggiungendo burro di cacao. Il cioccolato di Modica è il cioccolato a concentrazione maggiore di pasta di cacao, che per la sua particolare lavorazione a “freddo” mantiene tutte le proprietà nutraceutiche e nutrizionali.

Il cioccolato fondente, con cui viene realizzato il Cioccolato di Modica ai semi di canapa by Sicilcanapa Trade è quello di cui si parla sopra e a cui sono state attribuite proprietà benefiche e contiene almeno il 70% di pasta di cacao.

Le proprietà della pasta di cacao sono molteplici: è un naturale antiossidante, protegge il sistema cardiovascolare, è ipotensivo, migliora il tono dell’umore e a tutto questo va aggiunto il valore nutrizionale dei semi di canapa che è davvero completo e unico rispetto ad altri alimenti di origine vegetale. I semi di canapa sono tra i cosiddetti alimenti “proteici completi” proprio perché contengono tutti gli aminoacidi essenziali alla sintesi proteica. Valido anche l’apporto vitaminico (soprattutto per la vitamina E) e di sali minerali (calcio, magnesio e potassio).

Ma le proprietà dei semi di canapa sono dovute soprattutto all’alta presenza degli acidi polinsaturi (Omega 3 – Omega 6), che li rendono preziosi per combattere e prevenire diversi disturbi tra i quali l’arteriosclerosi, disturbi cardiovascolari, colesterolo, artrosi, malattie del sistema respiratorio (ad esempio asma, sinusite e tracheite).

Autrice: dott.ssa Stefania Martorina – Amministratore unico Sicilcanapa

Articolo Pubblicato su Dolce Vita n°46 – maggio/giugno 2013

commenti su facebook