Green utopiaE’ un importante riconoscimento per la canapa l’essere protagonista in più di un’occasione del Fuori Salone, vetrina di designer e creativi alla quale guarda tutto il mondo per capire le tendenze del futuro. E speriamo che siano in molti ad accorgersi della presenza della canapa come materiale sostenibile in più di un’occasione.

Si comincia con la mostra “La casa in calce e canapa”, che dal Salento è arrivata a Milano e sarà visibile dall’8 al 13 aprile alla Fabbrica del vapore, dove, undici salentini, tra designer, architetti e artisti, espongono opere originali realizzate in calce e canapa.

Poi Green Utopia, una “città vegetale” di oltre 2mila metri quadrati animata da laboratori e workshop operativi  mostrare a più persone possibili le tecniche dell’architettura vegetale e alternativa dove è stata allestita un’architettura open air la cui  struttura è composta da uno scheletro di archi di canna ancorati ad un basamento di pietra e rivestita da calce e canapa.

E poi sempre all’interno del Fuori Salone presso il DIN – Design in 2014, in via Via Massimiano 7 (Zona Ventura Lambrate), è invece in esposizione Rocking Horse, il cavallino a dondolo realizzato con Canapalithos, un materiale dalle proprietà simili a quelle del legno, ignifugo resistente all’acqua e atossico formato da canapa e pappa reale.

Infine sempre alla Fabbrica del vapore, presso lo stand “Terra cruda”, Canapa Lyfestyle organizza per il 12 aprile un aperitivo a base di prodotti di canapa e uno show di cucina misto a musica e performance, mentre sarà esposta la chaise longue “Canamoto” di legno e canapa di Sergio Sabbadini.

Redazione Canapaindustriale.it

commenti su facebook