Pubblichiamo qui di seguito un comunicato di Assocanapa che ci è ci è stato inviato dal presidente dell’associazione Felice Giraudo. Il comunicato fa riferimento ad un articolo che abbiamo pubblicato in data 19 dicembre (lo trovate QUI) a firma di Giuseppe Nicosia, attivista e autore del libro “Leone bianco Leone  nero”, e vicepresidente dell’Associazione Canapa Siciliana. In calce all’articolo abbiamo aggiunto il link del video delle audizioni alla Camera di cui si parla nell’articolo. 

Comunicato AssocanapaComunicato
A smentita di notizie destituite di fondamento diffuse nell’ultimo periodo da soggetti privi di rappresentatività e ignoranti delle problematiche della coltivazione e lavorazione della canapa

Si informa

– l’impianto di prima trasformazione delle paglie di canapa con sede a Carmagnola (TO) di proprietà di Assocanapa srl è in funzione e lavora da fine 2010 a tutt’oggi.
– l’impianto di prima trasformazione delle paglie di canapa con sede a Crispiano (TA) di proprietà di SoutHemp Techno srl è in funzione, essendo in corso le regolazioni necessarie per l’adattamento al prodotto locale.
– Assocanapa e SoutHemp Techno srl hanno sempre regolarmente acquistato, ritirato e pagato le paglie di canapa per le quali hanno stipulato contratti ed hanno venduto i semilavorati ottenuti.
– Assocanapa srl per il 2015 ha definito il programma degli acquisti di paglie mentre è in via di completamento il programma di seme ad uso alimentare specie biologico
– SoutHemp Techno ha definito con gli agricoltori il programma di sviluppo 2015 e prenotato il seme necessario per le semine.

Con riferimento all’articolo WEB a firma Giuseppe Nicosia riportato su canapaindustriale.it del 18 dicembre 2014, si diffida dal riportare e diffondere a mezzo web e stampa notizie tendenziose e prive di ogni fondamento reale, con riserva di agire per il risarcimento dei danni nei confronti degli autori.

Carmagnola, 5 febbraio 2015

Assocanapa – il presidente Felice Giraudo
Assocanapa srl – il legale rappresentante Felice Giraudo
SoutHemp Techno srl – il legale rappresentante Rachele Invernizzi

commenti su facebook