La tradizionale coltivazione della canapa in Umbria è antichissima e si è protratta nel territorio umbro fino agli anni ’50. Coltivazione e lavorazione che, insieme a quella del lino, andò in crisi per la concorrenza, negli usi meno nobili soprattutto per la produzione della juta e successivamente del cotone e delle fibre sintetiche. Nel paesaggio fluviale del Tevere canapa e lino sono serviti a soddisfare le necessità delle famiglie, in particolare quelle contadine: corde e sacchi per l’agricoltura, abiti da corredo, lenzuola, asciugamani.

Durante la XXXVIII edizione della Discesa Internazionale del Tevere, l’evento che dal 23 aprile al 1° maggio attraversa l’Umbria ed il Lazio, lungo la valle del Tevere verrà ricordata l’antica tradizione umbra delle canapaie con due eventi a Pretola, piccolo borgo sul fiume in provincia di Perugia.

La sera del 24 aprile, presso il CVA verrà realizzata una cena con i prodotti della canapa quali ad esempio pane, pasta, insalata condita con olio e semi, dolci, liquore e tisana digestiva, mentre la mattina del 25 aprile verrà visitato il Centro di Documentazione Etnografico anche sede delle associazioni “Ecomuseo del Tevere”, ed “Ecomuseo del Fiume e della Torre” dove sarà possibile visitare le sale dove sono esposti i tradizionali attrezzi per la lavorazione della canapa e del lino e dove sarà proiettato un audiovisivo amatoriale sulla coltivazione e lavorazione della canapa e del lino, realizzato dai Sig.ri Santoni Domenico e Cecchini Luigi, negli anni 1996-1997, in un tratto collinare e fluviale della media valle del Tevere, tra il Comune di Perugia e il Comune di Torgiano.

Durante la cena, non verranno utilizzate posate o stoviglie di plastica (sarà tutto in materiale ecocompostabile), ognuno dovrà portarsi la propria tazza e si berrà acqua pubblica dal rubinetto.

Storie e identità peculiari che l’ecomuseo tutela e valorizza, coinvolgendo e rendendo protagoniste le comunità locali, in funzione del proprio sviluppo culturale, sociale ed economico.

Il 24 aprile, invece, durante la sosta della Discesa Internazionale del Tevere presso Sant’Angelo di Celle, verrà organizzata la “Cena di Goethe” all’interno delle celebrazioni per il bicentenario della pubblicazione del libro “Viaggio in Italia” dello scrittore tedesco.

Per maggioriinformazioni: www.discesadeltevere.it, www.ecomuseodeltevere.it

Redazione di canapaindustriale.it

commenti su facebook