Due giorni di esposizioni, dibattiti e workshop all’insegna dell’industria green che sta nascendo dalla pianta della canapa.

E’ l’idea di Federcanapa, la federazione che raggruppa i produttori di settore, che ha organizzato una due giorni al Circolo filologico di Milano i prossimi 27 e 28 ottobre.

Un evento patrocinato dal CNR e con la collaborazione di CIA e ConfAgricoltura per dare finalmente lo spazio che merita ai progetti industriali che stanno prendendo forma nel nostro paese nei diversi settori.

Sabato 27 ottobre sarà dedicato alla canapa industriale con un’analisi della situazione in Italia e nel mondo. La mattina sarà dedicata alla catena di produzione della canapa industriale “Industrial Hemp Production Chain”; apertura dei lavori a cura di Beppe Croce, presidente Federcanapa  e coordinamento del professor Stefano Amaducci della facoltà di Scienze agrarie dell’Università Cattolica di Milano. Come relatori è prevista la presenza di Paul Benhaim, CEO di Elixinol dagli Usa, Mark Reinders presidente Eiha e amministratore di Hemp Flax (Olanda), Stéphane Borderieux, LCDA, dalla Francia, Hana Gabrielova di Hempoint dalla Repubblica Ceca e Daniel Kruse di Hempro dalla Germania.
Nel pomeriggio i prodotti e le applicazioni industriali “Industrial Hemp Products and Applications”  con il coordinamento dell’avvocato Nicomede Di Michele. Sono previsti gli interventi di Rachele Invernizzi di Southemp Techno srl, Matteo Montecchi di CMF Greentech, Severino Graziano, F.lli Graziano fu Severino, l’avvocato Giacomo Bulleri e rappresentati di Confagricoltura e CIA.

Domenica 28 sarà invece dedicata alla cannabis terapeutica.
Durante la mattinata ci sarà la conferenza su “Medical Cannabis and Cannabinoids”, con introduzione e coordinamento del professor Giuseppe Cannazza, dell’Università degli Studi di Modena. Come relatori saranno presenti: Livio Luongo, ricercatore presso l’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” di Napoli, il dottor Marco Bertolotto, direttore del centro di terapia del dolore dell’ospedale Santa Corona di Albenga e Pietra Ligure, Gabriella Roda, ricercatrice in chimica farmaceutica presso l’Università degli Studi di Milano e Sara Panseri, ricercatrice del Dipartimento di Scienze veterinarie per la salute dell’Università degli Studi di Milano.
Nel pomeriggio si parlerà invece di “Politiche di sostegno, rapporto medico/paziente” con i relatori: Paola Minghetti, ordinario del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Milano, il dottor Vidmer Scaioli, neurologo dell’Istituto Besta, il dottor Marco Ternelli, farmacista ed un rappresentate dell’azienda Spectrum Cannabis. E’ stata invitata anche Giulia Grillo, il ministro della Salute.

Workshop e corsi
Sabato 27 ottobre (Aula3) h 09,30-16,30: Costruire in canapa: seminario sulle regole professionali del costruire in canapa a cura di Politecnico Milano – h 16,30-18,30 Tavola rotonda Verso le regole professionali del costruire in canapa a cura di Politecnico Milano/ENEA/CNR ITC – seminario a pagamento: euro 70,00 (per studenti euro 10,00).
Sabato 27 ottobre h 18,00-20,00 (Sala delle Colonne): Progetto Panacea – Sviluppi dell’automazione nelle filiere della canapa a cura di CREA ING – presentazione di alcune esperienze europee ed italiane – seminario gratuito.
Domenica 28 ottobre h 10,00-14,00 (Aula3): Corso di formazione Come coltivare la canapa da seme e da fibra a cura di FNPC (Fédération Nationale des Producteurs de Chanvre) – corso a pagamento: euro 250,00 (100,00 per i soci di Federcanapa) – Ai dottori agronomi e dottori forestali partecipanti vengono riconosciuti 0,500 CFP (ai sensi Regolamento CONAF, Formazione continua n.3/13).
Domenica 28 ottobre h 16,00-19,00 (Aula3): Corso di formazione Il fiore di canapa, produzione indoor e outdoor a cura di Italian Cannabis Business School – corso a pagamento: euro 120,00 – Ai dottori agronomi e dottori forestali partecipanti vengono riconosciuti 0,375 CFP (ai sensi Regolamento CONAF, Formazione continua n.3/13).
Sabato 27 ottobre h 13,00-13,30 – Premio migliori tesi di Laurea e di Dottorato sulla canapa (Sala Liberty) – presenta Beppe Croce, presidente Federcanapa.

Sarà inoltre presente l’area espositiva con aziende dei diversi settori, l’area innovazione dedicata ad Università ed enti di ricerca, una mostra storica all’ingresso e cibo a base di canapa.

“Vogliamo mostrare a tutti nella produttiva Milano che la canapa significa industria, lavoro e opportunità“, spiega Rachele Invernizzi di South Hemp Tecno, già vicepresidente di Federcanapa e nel direttivo dell’EIHA. “Ancora oggi facciamo fatica a far capire alle persone che la canapa è innanzitutto una risorsa e sono contenta che potremo raccontarlo in una location suggestiva con diverse testimonianze da ricercatori e professori, oltre che da aziende europee con una grande esperienza. La canapa è un’alternativa sostenibile per l’industria moderna, il nostro messaggio sarà questo”.

Noi di canapaindustriale.it siamo media partner dell’iniziativa e saremo presenti all’evento, perché, come scriviamo da tempo, il futuro è verde canapa!

Redazione di canapaindustriale.it

commenti su facebook