• Canapa come carburante: un nuovo studio USA dall’Università di Louisville
  • Uzo31: dall’Europa dell’est una varietà da seme idonea al centro-sud Italia
  • America: cresce la domanda di canapa insieme alla richiesta di fibre naturali
  • Monica Brümmer
  • Australia: un produttore di canapa alimentare prevede una crescita del 400%
  • Canapa come carburante: un nuovo studio USA dall’Università di Louisville

    Canapa come carburante: un nuovo studio USA dall’Università di Louisville

    Un campo sperimentale di canapa per studiarne le doti come combustibile naturale: accade in America presso il centro di ricerca Conn sulle energie rinnovabili dell’Università di Louisville. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi proprio dall’università che testerà le potenzialità della canapa come carburante e l’utilizzo in una possibile produzione […]

  • Uzo31: dall’Europa dell’est una varietà da seme idonea al centro-sud Italia

    Uzo31: dall’Europa dell’est una varietà da seme idonea al centro-sud Italia

    Pubblichiamo qui di seguito un articolo a firma di Davide Petrollino che ha un dottorato in biologia evoluzionistica ed ambientale ed insieme all’azienda Vitelium coltiva e trasforma la canapa in prodotti alimentari. Sono meridionale, molisano (esisto!), ed ho passato più di 14 anni a Ferrara, culla della antica canapicoltura Italiana. La […]

  • America: cresce la domanda di canapa insieme alla richiesta di fibre naturali

    America: cresce la domanda di canapa insieme alla richiesta di fibre naturali

    Era un evento prevedibile e sta accadendo ora. In America, il Paese dove è iniziato il proibizionismo nei confronti della canapa, e che oggi è uno dei pochi Paesi occidentali a vietare formalmente le coltivazioni di canapa industriale, la richiesta di prodotti derivati sta portando ad un aumento delle coltivazioni […]

  • Monica Brümmer

    Un portale in canapa per la rinascita del Marocco

    Un portale in canapa nella regione del Rif, per simboleggiare le potenzialità delle paglie di canapa in bioedilizia, un settore sul quale il Marocco ha scelto di puntare per il proprio futuro. Cannabric, azienda con sede a Granada, ha di recente completato il lavoro su un portale realizzato in canapa e […]

  • Australia: un produttore di canapa alimentare prevede una crescita del 400%

    Australia: un produttore di canapa alimentare prevede una crescita del 400%

    Nonostante in Australia sia ancora vietato vendere prodotti alimentari derivati dalla canapa per il consumo umano, un produttore si aspetta una crescita del 400% del mercato per il prossimo anno. Paul Benhaim, amministratore delegato della Hemp Food Australia ha spiegato che la domanda è in crescita grazie ai consumatori che […]

 

News »

Canapa nel Lazio: pronti 600mila euro in attesa della legge regionale

Canapa nel Lazio: pronti 600mila euro in attesa della legge regionale

“La proposta di legge sulla canapa, come risorsa per uso industriale ed alimentare, ha definitivamente concluso il suo iter di approvazione nelle commissioni regionali, con un investimento di 600 mila euro, tra conto capitale e spesa corrente,...

 

Canapa d’estate: corsi di canapicoltura e di bioedilizia in canapa

Canapa d’estate: corsi di canapicoltura e di bioedilizia in canapa

Mentre la canapa seminata da nord a sud del Paese cresce forte e rigogliosa, in tutto lo stivale si moltiplicano gli eventi informativi che mirano a diffondere conoscenze tecniche alla base delle figure professionali del mondo della canapicoltura. A...

 

Kyoto hemp forum: la canapa salverà il pianeta

Kyoto hemp forum: la canapa salverà il pianeta

E’ un progetto che vuole coinvolgere tutto il mondo affinché la canapa torni ad essere una risorsa rinnovabile coltivata in tutti e 5 i continenti. Non importa in quale Paese vivi, il lavoro che svolgi o il fatto che tu sia ricco o povero:...

 

Aziende »

Uzo31: dall’Europa dell’est una varietà da seme idonea al centro-sud Italia

Uzo31: dall’Europa dell’est una varietà da seme idonea al centro-sud Italia

Pubblichiamo qui di seguito un articolo a firma di Davide Petrollino che ha un dottorato in biologia evoluzionistica ed ambientale ed insieme all’azienda Vitelium coltiva e trasforma la canapa in prodotti alimentari. Davide Petrollino Sono...

 

America: cresce la domanda di canapa insieme alla richiesta di fibre naturali

America: cresce la domanda di canapa insieme alla richiesta di fibre naturali

Era un evento prevedibile e sta accadendo ora. In America, il Paese dove è iniziato il proibizionismo nei confronti della canapa, e che oggi è uno dei pochi Paesi occidentali a vietare formalmente le coltivazioni di canapa industriale, la...

 

Un portale in canapa per la rinascita del Marocco

Monica Brümmer

Monica Brümmer Un portale in canapa nella regione del Rif, per simboleggiare le potenzialità delle paglie di canapa in bioedilizia, un settore sul quale il Marocco ha scelto di puntare per il proprio futuro. Cannabric, azienda con sede a...

 
 

Bioedilizia »

Prodotti »

Economia »

 
 
 

Tags

Sponsor and partner

 
  • streetwalker